Torna all'Elenco
Un progetto solare da 504 MW nel sud della Cina utilizza i moduli Astronergy per l'energia verde
01-09 2024  182visualizzazioni

Con l'installazione di moduli fotovoltaici Astronergy da 504 MW, un progetto in un'area rurale della Cina sud-occidentale è stato collegato alla rete, contribuendo alla coltivazione e allo sviluppo ecologico locale.

 

Dopo la messa in funzione, si prevede che il progetto genererà in media circa 550 milioni di kWh di elettricità all'anno, il che equivale a un risparmio medio annuo di circa 160.000 tonnellate di carbone standard e a una riduzione delle emissioni di circa 500.000 tonnellate di anidride carbonica, contribuendo allo sviluppo ecologico dell'energia nella zona.

 

L'approdo e il funzionamento di questo progetto dimostrano l'affidabilità e il successo della connessione alla rete e della capacità di generazione di energia dei moduli della serie ASTRO nello scenario agricolo. Dotati di bassi costi BOS e LCOE, i prodotti della serie ASTRO consentono una maggiore illuminazione e una migliore crescita delle colture alimentari, combinandosi con le tecnologie PERC+, multi-busbar, half-cut e taglio non distruttivo.

 

Nel frattempo, questo progetto è un'ulteriore prova dell'impegno di Astronergy per un mondo più verde. L'anno scorso, Astronergy ha ottenuto la certificazione di verifica per il suo rapporto ESG 2022 da parte del TÜV SÜD all'Intersolar Europe 2023, e la sua prima fabbrica a zero emissioni di carbonio è stata selezionata nei Casi di Azione per il Clima 2023 della COP 28, il che segna l'inizio della sistematizzazione ESG di Astronergy.

 

Nel 2024, Astronergy continuerà ad assumersi le proprie responsabilità e a intraprendere azioni ecologiche come azienda leader nel settore fotovoltaico.